Il medioevo in Italia e in Europa – Capitolo 17/2- Le riforme di Rotari e l’Italia longobarda

Siamo alla quarantatreesima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Continua il racconto della società longobarda attraverso l’analisi delle leggi di Rotari, con un particolare riferimento al ruolo della Chiesa e del diritto ecclesiastico nell’evoluzione della civiltà giuridica europea.

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

Capitolo 17/2- Le riforme di Rotari e l’Italia longobarda

  • L’Editto di Rotari e la vita nell’Italia longobarda
    Parte seconda

Autore Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast

Il medioevo in Italia e in Europa – Capitolo 17/1 – Le riforme di Rotari e l’Italia longobarda

Siamo alla quarantaduesima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Torniamo in Italia e raccontiamo l’evoluzione del regno longobardo. La lente attraverso la quale raccontiamo i Longobardi sono le leggi dell’editto di Rotari. Una puntata che si occupa della società italiana sotto questi fieri guerrieri germanici, del tentativo, rozzo certamente, ma determinato, di recuperare l’idea di una civiltà del diritto. Tra guidrigildi, duelli giudiziari, libri penitenziari e ordalie il racconto di un mondo certamente arretrato, ma non statico e che iniziò faticosamente a muoversi verso un’idea evoluta della convivenza civile.

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

Capitolo 17/1- Le riforme di Rotari e l’Italia longobarda

  • L’Editto di Rotari e la vita nell’Italia longobarda
    Parte prima

Autore Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast

il medioevo in Italia e in Europa – Capitolo 16/3 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel VII secolo

Siamo alla quarantunesima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Descriviamo in questa puntata il grande mondo del Nord Europa, al di là dell’antico limes romano. Un mondo che venne coinvolto insieme al regno franco in una vasta area di scambi commerciali intorno ai mari del nord. Area che divenne la culla dove poté crescere una nuova identità geopolitica e culturale eminentemente europea. Balti, Sassoni, Finni, Norreni, Slavi, Frisoni e Anglosassoni, ai confini del mondo la nascita della nuova Europa.

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

Capitolo 16/3 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel VII secolo

  • Anglosassoni, Frisoni, Scandinavi, Balti e Finni. Ai confini del nulla la nuova Europa.

Autore Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast

l medioevo in Italia e in Europa – 16 /2 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel VII secolo

Siamo alla quarantesima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Puntata dedicata alla storia del Regno dei Franchi sotto la dinastia, o forse sarebbe più corretto dire le dinastie, merovingia. Un regno meno evoluto di quelli dei Visigoti e degli Ostrogoti affacciati sul mediterraneo meridionale, ma capace di sopravvivere assai più a lungo dando luogo a esiti fondamentali per la storia europea in epoca carolingia, proprio in virtù dei suoi rapporti con il mondo dell’Europa continentale. 

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

Capitolo 16/2 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel vii secolo

  • Il regno dei Franchi sotto i Merovingi

Autore Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast

Il medioevo in Italia e in Europa – Capitolo  16/1 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel VII secolo

Siamo alla trentanovesima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Torniamo in Occidente e descriviamo l’evoluzione dei regni romano-barbarici.
Sul finire del VI e per tutto il VII secolo in questi regni si osserva una marcata integrazione tra etnia germanica e popolazioni latine, dando luogo a nuove realtà originali che in parte furono la base culturale per la definizione delle future identità nazionali europee occidentali.
Nella puntata di oggi parliamo del più civile e avanzato regno romano-barbarico, quello dei Visigoti.
Questo regno fu capace di alte produzioni intellettuali, anche nell’ambito del pensiero politico. 

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

Capitolo 16/1 – L’evoluzione dei regni romano barbarici e dell’Europa nel vii secolo

  • il regno dei Visigoti, il più avanzato regno europeo

Autore Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast