L’alba del giorno che verrà

In realtà il giorno è venuto. Il domani è già oggi, l’ieri è scomparso e l’oggi non è mai esistito.

L’epidemia ha cambiato irreversibilmente il n ostro mondo consueto. Inutile fingere. Inutile rifugiarsi nelle comode sicurezze di ieri.

Ne parlano Sergio De Prisco e Roberto Bolzan affrontando i temi del decentramento, dello stato, della società e del potere. Si afferma che lo stato è una comoda finzione di cui si è più o meno pronti a liberarsi. C’è chi naviga in mare aperto e chi preferisce rimanere sul bagnasciuga, ma un po’ alla volta tutti prenderanno il largo dalla carcassa inutile.

Insomma, ottimismo e grande entusiasmo.

Qui.

E, perdinci, non perdete i podcast e  iscrivetevi al canale Youtube 

Napalm economico – Coronavirus, stato d’eccezione. Modelli a confronto

Si parla di stato d’eccezione e si discute di quale sia la soluzione meno lesiva delle libertà individuali, se quella italiana di confinare le persone con provvedimenti incostituzionali o se invece la strada coreana, con il controllo capillare dei movimenti delle persone.

Roberto Bolzan e Fabio Scacciavillani

Referendum in Svizzera

RISULTATI
Abolizione canone radiotelevisivo: – iniziativa respinta –
Contro: 71.56%
A favore: 28.44%

Rinnovo imposta federale diretta e IVA: – approvato –
A favore: 84.11%
Contro: 15.89%

Dei risultati deludenti di questo tornata di referendum, che invece tante attese avevano suscitato, parliamo con Rivo Cortonesi, che si è speso in prima persona nella promozione dei quesiti.

Non tutto è negativo, come sentiremo.

Qui

Il dogma – 2 – ancora sui principi della scuola austriaca

Seconda puntata sui concetti base del liberalismo, in particolare sulla scuola austriaca.

Maria Missiroli ci ha preso per mano e ci guida in questo viaggio in brevi ma dense puntate di 20 minuti ciascuna. Io, tra l’altro, avevo  un sacco di domande da fare.

Per esempio:
00:01:15 Gli assiomi sono uno o quattro?
00:05:15 Perché l’economia usa la logica deduttiva?
00:18:36 Niente matematica
00:24:59 Tolomeo
00:38:00 Commiato

Qui

L’occidente

 

Nunziante Mastrolia è curatore, insieme ad altri, di una raccolta di saggi sui difensori dell’occidente, pubblicata da Licòsia. Quella che stiamo leggendo in queste settimane.

Insieme ad Alberto Revelant abbiamo parlato con lui di questo concetto, l’occidente, vasto e multiforme, cercando di definirlo.

Tra profondi disaccordi sulla necessità dello stato e del sistema di welfare abbiamo tuttavia detto qualcosa di interessante, ripromettendoci una prossima puntata dedicata a Il mondo e l’occidente di Toynbee.

Tutto qui o in podcast.