Dogma – 8 – La teoria austriaca del ciclo economico

Ottava puntata sui concetti base del liberalismo, in particolare sulla scuola austriaca, a cura di Maria Missiroli, dove si parla anche di ballerine.

La teoria austriaca del ciclo economica
Perché è utile la “Crusoe-economics”
Un esempio semplice
L’abbaglio dell’espansione del credito
Cosa significa la crisi e come superarla
Ritorno all’esempio del pescatore primordiale

Qui

Il dogma – 6 – Il mercato 1

Sesta puntata sui concetti base del liberalismo, in particolare sulla scuola austriaca, a cura di Maria Missiroli

Il mercato – 1
La rete di collaborazione invisibile
Vendere alto e comprare basso
La legge della domanda e dell’offerta

Prossimamente il mercato -2
I presunti malfunzionamenti del mercato
L’intervento dello stato per fissare i prezzi
L’impossibilità della “terza via”
Effetti del furto e delle tasse
I “servizi” dello stato: indispensabili?

Qui

Il dogma – 4 – Il denaro 1

Quarta puntata sui concetti base del liberalismo, in particolare sulla scuola austriaca, a cura di Maria Missiroli

Il denaro – 1
Il denaro come mezzo di scambio indiretto
Le caratteristiche delle merci usate come denaro
Effetti del denaro sulla società
L’oro come denaro e il denaro senza oro
Il teorema di regressione del denaro
Il bitcoin è denaro?
Le due vie per ottenere denaro

Qui

Il dogma – 2 – ancora sui principi della scuola austriaca

Seconda puntata sui concetti base del liberalismo, in particolare sulla scuola austriaca.

Maria Missiroli ci ha preso per mano e ci guida in questo viaggio in brevi ma dense puntate di 20 minuti ciascuna. Io, tra l’altro, avevo  un sacco di domande da fare.

Per esempio:
00:01:15 Gli assiomi sono uno o quattro?
00:05:15 Perché l’economia usa la logica deduttiva?
00:18:36 Niente matematica
00:24:59 Tolomeo
00:38:00 Commiato

Qui

Il dogma – 1 – l’economia austriaca ovvero l’economia

Iniziamo una serie di trasmissioni di teoria dedicate all’approfondimento dei concetti base del liberalismo, a partire dalla scuola austriaca.

Maria Missiroli ci prende per mano e ci guida in questo viaggio in brevi ma dense puntate di 20 minuti ciascuna, massimo 30.

In questa prima chiacchierata sull’economia dogmatica si parla della scuola austriaca di economia, l’unica che si possa definire tale. Come e perché, lo impareremo.

Qui.

00:00:50 Presentazione
00:01:55 L’economia. Definizione
00:04:13 Le altre scuole
00:05:20 L’assioma
00:07:47 Individualismo metodologico
00:08:38 Scarsità
00:17:30
Il risparmio e l’investimento
00:24:57 Scienza qualitativa
00:25:43 Metodo deduttivo
00:28:38
Matematica
00:31:10 Commiato