Cronache da un altro mondo – Il Di Maio liberale

Di Maio, novello interprete del trasformismo italiano, dismette i panni del demagogo per fondare, forse, un partito liberale. Non sarebbe, d’altronde, di che stupirsi. E’ interessante, piuttosto, vedere come la realtà raddrizzi senza tante storie i sogni storici dei demagoghi da burletta e le teorie insane di chi vorrebbe vivere a sbafo.

Si parla poi del bel risultato francese, dove Macron viene giustamente punito per inconsistenza e per il mancato coraggio del primo lustro di presidenza, ma la governabilità è garantita dal partito neogollista.
Sperando che questa tradizione porti almeno qualche pensiero solido a una presidenza finora incolore.

Cronache da un altro mondo – Biden rivisto

Dopo poco più di un anno dall’inizio della presidenza e quasi un anno dall’umiliante ritiro dall’Afghanistan, Biden si trova impegnato nella guerra ucraina e lancia segnali duri su Taiwan.
Poi ci sono i guai interni, l’inflazione, e questioni cruciali che possono determinare il senso della sua presidenza, l’aborto e le leggi sulle armi.

Ne parliamo con Fabio Scacciavillani, per una volta tanto senza trarre conclusioni.

Cronache da un altro mondo – La dottrina Gerasimov

Dal libro di Craig Hunger, dedicato alla fortune parallele di Putin e di Trump, di come attraverso un sistema mafioso e una corruzione inimmaginabile Putin si sia appropriato del potere in Russia e di come la stessa mafia abbia aiutato Trump prima negli affari e poi nella sua corsa alla presidenza, prendiamo lo spunto per parlare della dottrina Gerasimov, com’è chiamata, dal nome del generale a capo dello stato maggiore russo, la tecnica militare della guerra asimmetrica.

Casa di Trump, casa di Putin

Cronache da un altro mondo – House of Trump house of Putin

Si parla del libro di Craig Hunger dedicato alla fortune parallele di Putin e di Trump, di come attraverso un sistema mafioso e una corruzione inimmaginabile Putin si sia appropriato del potere in Russia e di come la stessa mafia abbia aiutato Trump prima negli affari e poi nella sua corsa alla presidenza. Prima puntata, dedicata principalmente a Putin.

Casa di Trump, casa di Putin

Cronache da un altro mondo – Disinformazia, rossobrunismo e postnazismo

Abbiamo invitato di nuovo Massimiliano Di Pasquale a parlarci di Ucraina e dell’invasione russa.

Da almeno 20 anni l’informazione controllata da Mosca sta agendo nell’orientare l’opinione pubblica e i dirigenti dei paesi occidentali. Le idee che vengono propagate attingono a piene mani alla peggiore filosofia del secolo scorso, che vede la Russia come guida spirituale dell’Europa e nega il mondo moderno e le libertà acquisite in occidente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi