Il medioevo in Italia e in Europa – vol 2 – Cap 8/1 – I Vichinghi alla conquista dell’Atlantico.

Un ciclone si abbatte sull’Europa cristiana (ma anche sugli slavi pagani) all’inizio del nono secolo. Si tratta dei feroci e spietati “diavoli venuti dal nord” .
Per decenni furono l’incubo dei sovrani anglosassoni e carolingi, razziarono, distrussero e strapparono ai cristiani vasti territori, ma furono anche in grado di ampliare i confini del continente a territori mai abitati prima e di creare una immensa area di scambi che nel tempo diede enorme impulso alla crescita della nostra civiltà.
Crudeli, spietati, efficienti e senza scrupoli, ma anche intelligenti, innovativi e versatili.
Con la loro entrata nell’ecumene cristiano i confini del mondo occidentale si ampliarono fino al circolo polare artico.

DALL’INVASIONE ARABA ALLA RIUNIFICAZIONE DELL’OCCIDENTE CRISTIANO.

Capitolo 8:  I Vichinghi alla conquista dell’Atlantico. 

Parte 1: Il “furore dei Normanni”. Un nuovo popolo sulla scena della storia. Il mondo scandinavo prima della grande epopea. Norvegesi, Danesi e Svedesi. . 

Autore: Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Lorena Barducci, Marzia Giovannini e Michela di Mieri
Regia e montaggio: Andrea Babini
Assistenza: Roberto Bolzan

Buona visione, ricordate che c’è il podcast e iscrivetevi al canale Youtube per essere sempre aggiornati.

E se avete perso qualche puntata, ecco l’elenco completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi