Il medioevo in Italia e in Europa – vol 2 – Cap 8/3 – I Vichinghi alla conquista dell’Atlantico.

All’inizio del nono secolo i norreni norvegesi iniziarono una audace e complicata opera di esplorazione dell’Atlantico Settentrionale, raggiungendo e colonizzando aree del mondo in parte o del tutto sconosciute e comunque non abitate dall’uomo europeo. Luoghi bellissimi, ma estremi e remoti dell’estremo nord come l’Islanda e la Groenlandia si popolarono di nuove comunità indipendenti, rette secondo sistemi assembleari e democratici che ben presto si convertirono al cristianesimo entrando a pieno diritto nella civiltà occidentale dell’epoca. 

In pieno medioevo esisteva una diocesi di Groenlandia i cui preti rispondevano al papa romano.

Andra Babini, l’autore, ci racconta di personaggi avvolti nel mito, come il famoso Erik il Rosso, che di questa epopea furono i leggendari protagonisti.
O di Vinland, la mitica terra di insediamento vichingo in America del Nord,

DALL’INVASIONE ARABA ALLA RIUNIFICAZIONE DELL’OCCIDENTE CRISTIANO.

Capitolo 8:  I Vichinghi alla conquista dell’Atlantico. 

Parte 3: L’esplorazione dell’Atlantico Settentrionale. Un popolo di avventurieri e coloni. La colonizzazione dell’Islanda. Una società democratica. Insediamenti in Groenlandia e Erik il Rosso. I primi europei alla scoperta del Nord America.. 

Autore: Andrea Babini
Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Lorena Barducci, Marzia Giovannini e Michela di Mieri
Regia e montaggio: Andrea Babini
Assistenza: Roberto Bolzan

Buona visione, ricordate che c’è il podcast e iscrivetevi al canale Youtube per essere sempre aggiornati.

E se avete perso qualche puntata, ecco l’elenco completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *