Il medioevo in Italia e in Europa – Capitolo 11 – Avari e Slavi, la nascita del mondo balcanico.

Siamo alla ventiquattresima puntata dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo.

Capitolo 11 — Avari e Slavi, la nascita del mondo balcanico.

  • Gli Avari.
  • Gli Slavi, il popolo che cambio’ il volto dell’Europa.

.Il racconto della nascita del mondo balcanico come lo conosciamo oggi, in seguito all’invasione degli Avari e dei loro numerosissimi alleati slavi, destinati a imporsi in seguito demograficamente.
Chi sono gli Slavi, da dove vengono e quanto è stata importante la loro invasione della parte europea dell’Impero Bizantino? Cosa comportò?

DAL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO ALL’AVANZATA ARABA.

  • Autore Andrea Babini
  • Voci: Andrea Babini, Alessandra Benfenati, Michela di Mieri e Rosanna Montanari
  • Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast

Il medioevo in Italia e in Europa – 2/1 – Le migrazioni barbariche, gli Unni

Continuiamo l’ascolto dell’opera di Andrea Babini, letta da lui medesimo, con il secondo capitolo: dopo Adrianopoli, l’epoca di Sant’Agostino: Le migrazioni barbariche, gli Unni

Introduzione     00:00:40
Le migrazioni barbariche  00:02:50
Gli Unni      00:12:10
Commiato      00:25:30

Dal crollo dell’impero romano all’avanzata araba.

  • Autore Andrea Babini
  • Voci: Andrea Babini, Michela Di Miera e Rosanna Montanari
  • Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

Buon ascolto e non dimenticate il podcast.

https://youtu.be/tGjLXS3xOGc

Il medioevo raccontato – le storie di Babini.

Iniziamo un’avventura editoriale mai tentata finora: il primo di tre volumi sul medioevo in Italia ed in Europa, letto integralmente dal suo autore.

Andrea Babini continua con le sue storie ma stavolta è la storia del medioevo, raccontata passo per passo, dal crollo dell’mpero romano alla conquista araba. Per il momento, perché poi seguiranno i volumi due e tre: conquista araba della Spagna il Sacro Romano Impero, il feudalesimo, il Califfato di Baghdad, la Rus’ di Kiev, Ugo Capeto, Guglielmo in conquistatore, Stefano I e la nascita dell’Ungheria e poi l’anno 1000, le repubbliche marinare, i Normanni in meridione, lo scontro tra impero e papato, le crociate, i comuni, il grande scisma, il Barbarossa, il sacco di Costantinopoli,  Gengis Khan e l’orda mongola, Federico II e via dicendo. Seguiranno, in un futuro lontano, un sacco di altre storie meravigliose fino ad Erasmo da Rotterdam.

Un’impresa, come capite, di non poco impegno. Ma… una cosa per volta.
Iniziamo con il primo capitolo:

Dal crollo dell’impero romano all’avanzata araba.

Autore Andrea Babini

Voci: Andrea Babini, Michela Di Miera e Rosanna Montanari

Regia e montaggio: Roberto Bolzan e Federico Saggini

A martedì prossimo ed ai martedì di tutte le settimane seguenti.

L’inquisizione a Bologna

Con il processo organizzato da Filippo il Bello a carico dei Templari  si può considerare coincidere la nascita dello stato nazionale. Questi i francesi e ne abbiamo parlato qui.

A Bologna, intanto, più o meno in contemporanea, si facevano i processi dell’inquisizione. Con questi nasceva il concetto moderno di processo.

Andrea Babini ci parla di questo, con grande amore per la città di Bologna. Qui.

Sotto il podcast.

Il processo ai Templari. Storie affascinantissime.

 

Andrea Babini ci parla in questa appassionante puntata del processo che si svolse a Bologna a carico dei templari.

Con il processo organizzato da Filippo il Bello a carico dell’ordine militare si può considerare coincidere la nascita dello stato nazionale.

Siccome non facciamo le cose a caso ma solo dietro attenta ponderazione, la prossima puntata si occuperà di processi più o meno contemporanei in tutt’altro ordine istituzionale, quello dei liberi comuni e della chiesa.

Non perdete l’occasione di questa meravigliosa comparazione. Roba libertaria al 100%.

Questa puntata qui. La prossima qui.

Qui sotto il podcast.